Procedimenti AREA AMMINISTRATIVA

Titolare di Posizione Organizzativa: Braida dott.ssa Elena

Descrizione

L'attività di notificazione è un atto fondamentale dei processi civili, penali, tributari, amministrativi, fallimentari e del lavoro, nonchè di alcune fasi pre-processuali o amministrative, che dà conoscenza legale di un provvedimento mediante la consegna di un atto, da parte di un particolare soggetto notificatore, secondo precise modalità. Il messo comunale può notiifcare:

  1. atti emessi dal Comune di San Giovanni al Natisone o da altri enti della pubblica amministrazione;
  2. atti tributari e del contenzioso tributario dello Stato e degli enti pubblici a destinatari (persone, ditte ed enti) che abbiano la loro residenza, domicilio o sede, nel Comune di San Giovanni al Natisone.

Il messo comunale non consegna cartelle esattoriali, nè atti del  procedimento penale, nè atti per soggetti privati la cui competenza è dell'Ufficiale Giudiziario.
Alla ricezione dell'atto, li messo comunale chiede una firma per ricevuta; la firma è obbligatoria nel caso si tratti di atti finanziari.
Eventuali informazioni o contestazioni sull'atto devono essere richieste all'ufficio che ha emesso l'atto.

Normativa di riferimento

C.p.c. artt. 137 e seguenti; D.Lgs. 196/2003; L.143/1990 s.m.i.; DPR 600/1973

Ufficio competente

Ufficio Segreteria

Indirizzo - e-mail - recapiti telefonici e fax

Indirizzo: Via Roma 144 – 33048 San Giovanni al Natisone (UD) - I piano
E-mail:segreteria@comune.sangiovannialnatisone.ud.it
Telefono: 0432/939520 - fax: 0432/939526

Orario

Lunedì e mercoledì: dalle 10.00 alle 12.30

Giovedì: dalle 15.00 alle 17.30

Responsabile del procedimento

Braida dott.ssa Elena

Competenze

- valutazione legittimità istanze notifica
- notifica degli atti al destinatario
- rilascio relata di notifica

Termini per la presentazione dell'istanza/Tempi di rilascio atto finale

Termini per la presentazione dei documenti: non vi sono termini

Termini di risposta: il messo comunale rispetta le scadenze che sono imposte dagli Enti che hanno emesso l'atto e richiesto la notifica. Laddove non venga imposta una scadenza per la notifica dall'Ente emittente, la notifica avverrà entro 30 giorni.

Modulistica

Non prevista

Costi

Costi a carico del cittadino: nessuno

Costi a carico dell'Ente richiedente la notifica: a  decorrere dal 1° aprile 2006, per ogni singolo atto notificato, si applica la somma di Euro 5.88, oltre alle spese di spedizione a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento secondo le tariffe vigenti, nelle ipotesi previste dall'art. 140 del codice di procedura civile.

Data revisione - Scadenza

Ultima revisione: ottobre 2019