Grado di differenziazione nell'utilizzo della premialità

Riferimento normativo

Art. 20, c.2, del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, come modificato dal D. Lgs n. 97 del 25 maggio 2016.

Periodo di pubblicazione

5 anni decorrenti dal 1 gennaio dell'anno successivo alla pubblicazione

AggiornamentoTempestivo (ex art. 8 D.Lgs. n. 33/2013)

 

 

 

GRADO DI DIFFERENZIAZIONE DELLA PREMIALITA' - ANNO 2017

Personale 

Grado di differenziazione del risultato/produttività

 

Superiore al   90%

Tra il 60% e il 90%

Inferiore o uguale a   60%

Segretario 

    100%

Posizione organizzative  

    100%

Personale Ente 

       7%

        82%

        11%

Personale forma associativa della polizia municipale

     86%

       14%

 

GRADO DI DIFFERENZIAZIONE DELLA PREMIALITA' - ANNO 2016
Personale

Grado di differenziazione del risultato/produttività

 

Superiore al 90%

Tra il 60% e il 90%

Inferiore o uguale a 60%

Segretario 100%
Posizione organizzative100%
Personale Ente10%
90%
Personale forma associativa della polizia municipale75%
25%

 AMMONTARE COMPLESSIVO DEI PREMI ANNO 2015

Pubblicato ai sensi del decreto legislativo 33/2013 (art. 20, comma 2)

PRODUTTIVITA' COLLETTIVA anno 2015

     Fondi                  nr. dipendenti            fondi stanziati              produttività attribuita     fondi non attribuiti    premio medio conseguito                     
 Personale Ente 264.047,624.047,62155,68
Personale forma associativa della polizia municipale 7952,38952,38136,05
TOTALE5.000,005.000,00

RETRIBUZIONE RISULTATO TITOLARI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E SEGRETARIO COMUNALE anno 2015

     Fondi                  nr. dipendenti            fondi stanziati              produttività attribuita     fondi non attribuiti    premio medio conseguito                     
TPO418.347,0015.320,503.026,503.830,13
Segretario Comunale17.000,005.507,611.492,395.507,61
TOTALE25.347,0020.828,114.518,89